+39 333 57 00 586 marapollonini@gmail.com

Lo stile dell’abito da sposa.

Qualche piccolo suggerimento per trovare lo stile perfetto  per te.

Cosa scegliere per il giorno più bello, per il tuo matrimonio indimenticabile.

Per ogni sposa la scelta del proprio abito nuziale è qualcosa che coinvolge emotivamente e diventa estremamente importante, ogni dettaglio esso deve riflettere personalità e gusto di chi lo indossa, oltre naturalmente ad esaltarne la bellezza. Prima di tutto, almeno sei mesi o un anno prima, inizia a dare un’occhiata alle riviste specializzate, se vai a qualche fiera per gli sposi ci sono dei bellissimi cataloghi, in internet, alle vetrine dei negozi per avere un’idea delle possibilità e degli stili che potrebbero risaltare la tua figura di sposa, inizia a fare una selezione di ciò che ti piace di più. Non dimenticare di valutare se l’abito valorizzerà o meno il tuo fisico, ad ogni sposa il proprio  vestito.

Sappi che esistono tanti modelli e stili di abiti da sposa.

Ogni tipo di abito si adatta a spose con caratteristiche fisiche e caratteri ben diversi. Con qualche piccolo suggerimento potrai trovare lo stile perfetto per te.

Abito da Principessa;  è il vestito romantico  per eccellenza, uno dei più amati dalle future spose, è il classico abito da sposa  con gonna ampia, voluminosa e bustino stretto. Se la gonna è molto voluminosa scegliere la parte superiore semplice.

Abito da Sposa a Sirena;  questo abito assomiglia al modello a tubino, si apre sul fondo donando al vestito una forma che ricorda quella delle sirene: sexy ed elegante allo stesso tempo, adatto alle donne minute, alte e proporzionate, perfetto per le spose disinvolte e che vogliono far risaltare la loro silhouette.

Abito da Sposa a Sottoveste;  è il meno gettonato tra le spose, ma molto sensuale ed elegante, perfetto per una cerimonia di sera, di solito è di raso, profonde scollature per il décolleté che sulla schiena, con spalline molto sottili. E’ indicato per le spose alte e slanciate, pancia piatta e fianchi stretti.

Abito da Sposa a Tubino; è un parente stretto dell’abito a sirena,  è aderente, glamour e molto femminile, consigliato a coloro che si sentono a proprio agio nelle proprie forme, si adatta alle spose alte, sexy e raffinato.

Abito Stile Impero; il taglio a stile impero è indicato per le spose in dolce attesa, con fianchi importanti e seno abbondante. E’ caratterizzato da una gonna ampia e morbida, parte subito sotto il seno, è molto comodo e perfetto per matrimoni sulla spiaggia o all’aperto.

Abito da Sposa a Balze; modello arioso e voluminoso, gonna ampia e gonfia con strati di tulle per creare l’effetto nuvola, dona un aspetto da fata, non si addice alle spose basse o tondette, è perfetto per figure alte e slanciate.

Abito da Sposa Corto; è indicato per le spose giovanissime, da usare esclusivamente in comune.

Se scegli di far confezionare il tuo abito ad una sarta, è esclusivo, un capolavoro unico, composto da tanti dettagli, curato in ogni suo particolare seguendo le esigenze della sposa e modellato sulla sua figura, il taglio e la confezione sono importantissimi. La confezione deve essere eseguita nel modo più accurato, finendo le cuciture a mano, che sia classico o contemporaneo, scegli il tuo stile.

La scelta del velo, armonico è la chiave giusta, tenete sempre conto delle proporzioni ed il rapporto col vestito e la vostra statura. Il velo più comune è lungo fino alla punta delle dita tenendo braccia e mani distese, la scelta è piuttosto personale, in ogni caso, più lungo è il velo più formale deve essere l’abito.  La maggior parte dei veli  è fatta di tulle, possono essere rifiniti da bordi di raso di varie altezze oppure perle, fiorellini, petali con decorazioni in tutta la loro ampiezza.

L’acconciatura completa il velo e anche durante il ricevimento, quando il velo viene tolto, rimane come elemento decorativo nei capelli. Altre acconciature possono essere create con nastri in tulle, oppure fiori raccolti in un piccolo bouquet e fermati sulla nuca. Se non si desidera indossare un velo ci si può orientare verso un cappello, ovviamente deve rispecchiare lo stile dell’abito.

Per la vostra acconciatura vi consiglio di studiarla per tempo con il vostro parrucchiere e studiare quale combinazione armonizza di più il vostro viso insieme all’abito.

Contattami
Contattami